The Walking Purchase

Nella storia di Lenape c’è la storia del “Walking Purchase” che ha avuto luogo nel 1737. William Penn aveva sempre trattato equamente con i Lenape, ma dopo il suo ritorno in Inghilterra i suoi figli e altri agenti iniziarono a vendere terreni per pagare i loro creditori, e queste erano terre che erano ancora di proprietà dei Lenape.

Per convincere i Lenape a separarsi dalla terra, i Penns rappresentarono falsamente una vecchia bozza incompleta e non firmata di un atto come contratto legale. Hanno detto il Lenape che i loro antenati circa cinquanta anni prima avevano firmato questo documento che ha dichiarato che la terra da deeded ai Penns era tanto quanto potrebbe essere coperto in una passeggiata di un giorno e mezzo.

Credendo che i loro antenati avessero fatto un tale accordo, i leader di Lenape accettarono di lasciare che i Penns avessero lasciato questa zona. Pensavano che i bianchi avrebbero fatto una piacevole passeggiata lungo un sentiero indiano lungo il fiume Delaware. Invece, i Penns assunto tre dei corridori più veloci, e aveva un percorso rettilineo eliminato. Solo uno dei ” camminatori “è stato in grado di completare la” passeggiata”, ma ha percorso cinquantacinque miglia.

E così per mezzo di un atto falso, e l’uso di corridori, i Penns acquisito 1200 miglia quadrate di terra Lenape in Pennsylvania, una zona circa le dimensioni del Rhode Island! La gente di Lenape si lamentava del modo in cui era stata fatta la” passeggiata”. Lenape capo Lappawinsoe ha espresso la frustrazione e l’insoddisfazione del Lenape quando ha detto:

dovrebbe avere walkt lungo il fiume Delaware o il prossimo percorso indiano ad esso should dovrebbe avere walkt per un paio di miglia e poi si sono seduti e smoakt una Pipa, e di tanto in tanto hanno sparato uno scoiattolo, e non hanno mantenuto la corsa, Correre tutto il giorno.

Tuttavia, i Lenape si sentirono obbligati ad adempiere a ciò che pensavano i loro antenati avessero accettato, e così iniziarono il loro movimento verso ovest. I Lenape sono stati dati luogo dopo luogo. Ogni volta che è stato promesso dal governo che sarebbe stata la loro casa permanente, solo per dover spostare di nuovo. Il loro viaggio, durato 130 anni, li portò finalmente in quello che era conosciuto come Territorio indiano, ora Oklahoma.

Lascia un commento