Sidechaining

1 Azioni

Imparare a sidechain è propriamente una tecnica di produzione che la qualità di tutte le tracce, e in questo post, camminiamo attraverso quattro tecniche per ottenere risultati simili.

Sidechain compressione è una tecnica che ha trovato la sua strada in praticamente ogni pista da ballo in tutto il mondo – in tutti i generi – e per una buona ragione.

Di tanto in tanto, impari qualcosa che ti aiuta a raggiungere un nuovo livello di qualità della produzione. Per me, uno di loro è stato sicuramente alle prese con la compressione sidechain. E ‘stato veramente uno di quei” Eureka!”momenti (tranne che non ero seduto in un bagno in quel momento, ovviamente. Non produrre mai musica nella vasca da bagno. Prega).

Compressione Sidechain usato per essere quasi impossibile, ma con l’avvento di potenti plugin, praticamente ogni plugin compressore ora ha questa caratteristica.

Uno dei primi brani che realmente ha portato all’attenzione di molti produttori è stato Eric Prydz’ “Call on Me”, con le corde che sono “abbassato” il calcio a tamburo, dando un pompaggio sentire (check it out qui sotto):

Ecco alcuni dei motivi è una tecnica utile:

1. Può aiutare il vostro grancassa davvero pugno attraverso il mix.
2. Può aiutare a ridurre il “fango” nel mix.
3. Può aiutare a incollare il calcio e il basso insieme.
4. Può essere usato come un effetto creativo estremo o come uno strumento sottile.

Non molte persone sanno, però, ma ci sono quattro modi diversi in cui è possibile ottenere questo effetto (video di ciascuno alla fine di questo post):

NOTA: Ci sono in realtà alcune tecniche avanzate di compressione professor sidechain con cui giocare, anche, ma sono un po ‘ oltre lo scopo di questo post. Se vuoi sapere come funziona un compressore, controlla questo post.

Sidechain Technique 1:

Dedicated Sidechain Trigger Track

Crea un nuovo canale MIDI con un campionatore e carica un campione di batteria (preferisco un tick molto breve e acuto. Io uso un suono rimshot, in realtà, in modo che tutto il sustain e il rilascio è fatto con i controlli del compressore). Programma nel modello del trigger sidechain che si desidera. Di solito sarebbe un battito 4/4, ma se stai facendo una traccia di basso futura, di solito programmeresti i tuoi trigger sidechain per colpire allo stesso tempo dei tuoi calci. Instrada l’audio a “invia solo” in modo da non poter effettivamente sentire la batteria suonare, ma l’audio viene ancora inviato attraverso il sistema in modo che possiamo accedervi attraverso i controlli di invio.

Ora aprire un compressore sulla pista che si desidera sidechain comprimere (e.g la linea di basso), quindi instradare l’audio del trigger sidechain nell’ingresso sidechain sul compressore. Ora il segno di spunta da questa pista catena laterale sta per comprimere la linea di basso.

Il modo in cui lo facciamo è quello di portare la soglia a 0, abbattere l’attacco il più velocemente possibile e mettere il rapporto in alto. Quindi iniziamo a lavorare su quel tempo di rilascio fino a quando non otteniamo la pompa nel ritmo corretto che vogliamo per il resto della nostra canzone. Quello che vogliamo è che questa riduzione del guadagno arrivi fino a zero tra ogni pompa altrimenti la linea di basso (o qualsiasi traccia che stiamo concatenando) non raggiunge mai il suo pieno volume. A meno che la riduzione del guadagno non raggiunga zero ogni volta che stiamo solo riducendo il volume di quella traccia.

Se vuoi meno o più effetti sidechain puoi usare la manopola dry/wet o la manopola ratio (perché potresti non volere che raggiunga il completo silenzio ogni volta che il calcio colpisce). È quindi possibile semplicemente copiare e incollare questo compressore sulle altre tracce che si desidera catena laterale e regolare i controlli a proprio piacimento.

Sidechain Technique 2:

Attivare la compressione Sidechain dal calcio

Semplicemente instradare il calcio principale (invece del grilletto catena laterale dedicato) nell’ingresso sidechain del compressore.

Ora alcune persone preferiscono questa tecnica perché sostengono – giustamente – che ogni calcio ha una forma d’onda diversa, quindi se lo inneschi dal calcio stesso (piuttosto che da un segno di spunta laterale), allora la compressione del sidechain si fonderà meglio e la forma sarà più armoniosa.

Tuttavia, i tamburi sono molto più lunghi di un segno di spunta molto acuto, quindi il tempo di rilascio del compressore finirà per essere impostato molto più in basso (il che va bene se è quello che vuoi). Il calcio ridurrà il guadagno per un periodo di tempo molto più lungo perché il calcio è un segnale molto più lungo del nostro breve rimshot.

Tecnica 3:

Plugin di automazione

La tecnica tre consiste nell’utilizzare plugin come lo strumento Xfer LFO o Nicky Romero Kickstart. Invece di un compressore in realtà hai appena ottenuto un plug-in che è, in effetti, un’automazione del volume che viene sincronizzato con il tempo della traccia. Impostare un battito 4/4 assicurarsi che il volume viene automatizzato piuttosto che il panning o qualsiasi altra cosa, e quindi regolare la forma della curva a proprio piacimento.

Tecnica 4:

Automazione manuale del volume

La quarta e ultima opzione è quella di farlo manualmente automatizzando il livello della traccia. Tuttavia, farlo con un plugin di controllo di livello (come “Utility” di Ableton Live) piuttosto che il fader del canale, come se si desidera regolare i livelli nel mix in seguito, si sta andando a dover spostare tutta l’automazione sul fader del canale (e questo è un dolore enorme!). Questa tecnica ti dà il massimo controllo, ma è molto scrupoloso. Questo è davvero grande quando stiamo cercando di ottenere le cose il più forte possibile quando stiamo creando il nostro mixdown per la fase di mastering finale (non ho intenzione di coprire che in questo post, ma è incluso nel mio ultimo corso di miscelazione EDM. Ci sono anche un altro sacco di trucchi sidechain più avanzati inclusi nel corso che ti aiutano a fare cose come chiarire la stanza nel mix, ridurre il fango e aiutare le cose a tagliare e ottenere chiarezza nel mix. Per saperne di più, clicca qui).

La mia tecnica preferita:

La mia opzione preferita tra tutte queste è la prima, che consiste nell’utilizzare una traccia sidechain dedicata. Questo perché non devi seguire il ritmo esatto del tuo calcio, ad es. se il tuo calcio ha un piccolo cambiamento nel modello alla fine di una barra, non vuoi necessariamente che il tuo trigger sidechain segua quel modello – probabilmente vorrei tenerlo sul ritmo 4/4. L’altro bonus è che puoi disattivare il trigger sidechain molto facilmente semplicemente eliminando la traccia sidechain (durante una pausa, ad esempio) se non vuoi l’effetto di pompaggio in quella particolare parte della tua canzone.

Tutto sommato, però, è una questione completa di preferenza, in modo da avere un gioco, sperimentare, e scoprire cosa
ti piace di più.

Ecco un video walkthrough di ogni tecnica. Come al solito, il video è in Ableton Live, ma ho fatto in modo che le tecniche possono essere replicato in qualsiasi DAW, quindi se FL Studio o Logic Pro sono la vostra cosa, non ti preoccupare….e ‘ vicino-come dannazione lo stesso per tutti:

Lascia un commento