Questo è quello che è successo quando ho cercato di bullo mia pianta a morte

Giardinaggio leggenda vuole che il bullismo è solo circa la cosa peggiore che si può fare per una pianta a corto di a titolo definitivo gettandolo nella spazzatura. Basta chiedere a Ikea, che l’anno scorso ha preso due piante di casa e le ha messe in una scuola per un esperimento sul bullismo. Le piante sono state messe a circa 10 piedi di distanza e gli studenti sono stati incoraggiati a lodare e complimentarmi con una pianta, mentre rimproverare e insultare l ” altro. Come si potrebbe avere previsto, la pianta che è stata trattata bene fiorì mentre la pianta vittima di bullismo appassito e divenne all-around piuttosto triste. Ikea non è l’unico a fare questo genere di cose: esperimenti simili sono stati fatti con fiori e riso.

Il messaggio generale di uno di questi esperimenti è che il bullismo è cattivo — un’affermazione con cui solo uno psicopatico a titolo definitivo non sarebbe d’accordo. Tuttavia, prendo in considerazione la scienza di shonky e faccio affermazioni fuorvianti, e dai, questa roba vegetale sembra una cazzata, giusto?

Data la mia naturale curiosità e la mia eterna dedizione alla verità — come quando ho scoperto l’oscuro segreto del Domino’s Pizza Tracker — ho deciso di condurre il mio esperimento. Comprerò tre piante. Nel corso di tre settimane, li innaffierò ugualmente e darò loro lo stesso sole, ma uno sarà complimentato e adorato; uno sarà trattato indifferentemente; e il terzo-il terzo sarà vittima di bullismo senza pietà.

Ora facciamo girare questo carro dell’omicidio delle piante.

Giorno 1

Mi dirigo a Home Depot per cercare di trovare le migliori piante possibili. Avendo solo tre settimane e non avendo molto di un pollice verde, sapevo che non volevo crescere nulla da zero. Inoltre, non volevo qualcosa di troppo robusto, come un cactus, perché volevo che gli effetti fossero il più evidenti possibile — inoltre, ho pensato che se avessi scopato con un cactus, alla fine avrebbe ottenuto la sua vendetta su di me in un modo o nell’altro.

Ho scelto tre piante da fiore che mia moglie ha identificato come impatiens (mia moglie, a proposito, aborrisce l’idea stessa di questo esperimento e mi ha fatto promettere che nessun bullismo vegetale avrà luogo di fronte a lei o a mia figlia). Vado per le tre delle piante più identiche che posso trovare-ognuna ha circa la stessa altezza, ognuna ha due fiori e ogni costo cost 1,88. Fatto.

Successivo: Denominazione. Scavando nella collezione di adesivi di mia figlia, trovo alcuni adesivi emoji che funzioneranno bene, quindi do loro tutti i nomi: Sweetums, che prodigherò con amore e complimenti; Phil, il controllo scientifico; e Stronzo McFuckface, che diventerà il bersaglio di tutta la mia rabbia e frustrazione.

Per il mio primo round di amore e odio, raccolgo Sweetums e sussurro dolcemente: “Ti amo, Sweetums. Sei una bella pianta. Si’, invece.”Mi complimento con le sue foglie, i suoi fiori e il suo buon spirito generale. Faccio tutto questo lontano dai suoi fratelli, in modo che quello Stronzo non sentisse niente di questa bella roba e Phil sarebbe ugualmente inalterato. Poi torno Sweetums al suo giusto posto e prendere la mia nuova vittima, Stronzo McFuckface.

“Vaffanculo, Faccia di cazzo! Sei disgustoso. Mi fai schifo. Ti distruggerò!”Sputo in toni odiosi e sussurranti, fuori dall’orecchio delle altre piante. Poi ripongo quella pianta disgustosa, mi rivolgo a Phil con un cenno virile e indifferente della testa e il gioco è fatto. Le cose sono fuori ad un inizio promettente!

Giorno 2

E’ solo il secondo giorno, ma già le cose stanno andando male: Dopo aver innaffiato le piante e dicendo Stronzo McFuckface di andare a farsi fottere, Ho notato che uno dei fiori Sweetums ‘sta già cercando un po’ cadente. Dal momento che amo profondamente questa pianta, sono più che un po ‘ preoccupato. Spero che stia bene.

Giorno 3

Il fiore di Sweetums sta guardando un po’ peggio oggi, e per peggiorare le cose, ho notato che sia Phil che Asshole McFuckface hanno nuovi fiori in procinto di sbocciare. Inutile dire che questo non sta andando come previsto. Forse è ancora presto e questo riflette solo l’energia che hanno assorbito da Home Depot? Non lo so, ma rassicuro Sweetums che lo amo non importa cosa e che è ancora bello. Per quanto riguarda Stronzo McFuckface, gli dico che non merita i fiori che ha e che lui è “l’Hitler delle piante.”

Giorno 4

Sweetums sembra peggio e i nuovi fiori su Phil e Asshole McFuckface sono fioriti. Sta andando terribilmente.

Alla ricerca di una guida, raggiungo Ma Nithya Durgananda, fondatore di Your Presence Heals e istruttore di yoga e guaritore, che ha precedentemente condotto un esperimento simile (anche se forse meno scombussolato) sui germogli di soia. Ma Durga mi dice che tutto ha energia, e che sia io che le mie piante sono fatte di prana, che è energia vitale. Spiega anche che le parole hanno energia, e dicendo parole negative a una pianta, trasferirà quell’energia negativa alla propria energia, che può danneggiare la pianta e farla appassire, che è ciò che ha finito per accadere con i suoi germogli di soia.

Mentre sono scettico, è chiaro che Ma Durga è sincera nelle sue convinzioni, e apprezzo la saggezza e la guida di qualcuno che ha condotto un esperimento paragonabile. Mi assicura che il modo in cui sto conducendo l’esperimento è corretto: insultare una pianta per pochi minuti al giorno dovrebbe farla appassire. Con i suoi germogli di soia, dice, ci è voluta solo una settimana, e mi rimangono più di due settimane per vedere qualcosa di simile accadere qui.

Giorno 5

Dopo aver scattato questo, mi rendo conto che un nuovo fiore sta iniziando a germogliare per Sweetums. Tra questo e l’incoraggiamento di Ma Durga, la mia speranza si rinnova!

Giorno 6

Cattive notizie: il mio gatto stronzo è entrato nei fiori e sia Phil che lo stronzo McFuckface hanno perso un fiore. Ho pianificato di mantenere tutto uguale in questo esperimento, ma ora ho il mio gatto con cui fare i conti, il che getta via la scienza dell’intera faccenda. Stranamente, Sweetums è stato risparmiato dall’attacco del gatto, il che mi fa chiedere se l’energia positiva che lo circonda lo proteggesse dal male.

Lizzy, distruttore di fiori.

Giorno 7

Il nuovo fiore di Sweetums sta fiorendo mentre Phil e Asshole McFuckface hanno ciascuno un fiore che sta appassendo ora. Non penso che questo abbia molto a che fare con l’attacco del gatto, però — sospetto che questa sia solo la normale progressione dei fiori.

Giorno 8

Ho notato questa mattina che Sweetums ha perso un fiore, che potrebbe essere di nuovo dal gatto, poiché questo sembrava essere un fiore perfettamente sano. Ovviamente questa è una notizia terribile, poiché Sweetums è il fiore più sorprendente mai esistito, ma in senso scientifico, questa potrebbe essere una buona notizia mentre livella il campo di gioco: ogni pianta ha ora sperimentato l’ira di Lizzy.

Giorno 9

Il mio gatto ha raggiunto un nuovo livello di distruzione, entrando in tutte e tre le piante. Questo è fastidioso, dal momento che ” Quanto può il mio gatto farmi incazzare?” non era l’esperimento che speravo di condurre. Phil ora ha zero buoni fiori e solo uno vecchio di merda che è ancora attaccato; Stronzo McFuckface ne ha uno che sembra un po ‘ appassito e uno vecchio di merda ancora attaccato; Sweetums sta ora facendo il meglio del gruppo con un vecchio fiore, uno bello e due boccioli che probabilmente fioriranno domani. Mentre questo avrebbe dovuto essere fatto giorni fa, sposto tutti i fiori in bagno in modo da poter chiudere la porta e il gatto non può arrivare a loro.

Giorno 10

Perdendo un po ‘ la fiducia nell’esperimento dopo aver notato poco effetto dalla mia adorazione o dal terrore, parlo con Richard Marini di Penn State, un professore di orticoltura che confida di ritenere che esperimenti come questo siano privi di una reale validità scientifica. ” Non sono replicati, non sono randomizzati, non sono nemmeno un esperimento, davvero”, spiega, continuando a delineare che un esperimento corretto non avrebbe solo un controllo (come il mio) ma che dovrebbero anche essere replicati una mezza dozzina di volte almeno — idealmente circa 20 volte per avere qualsiasi tipo di validità.

Marini ammette che le onde sonore possono avere un effetto sulle piante perché le fanno vibrare, e che la vibrazione fa sì che le piante creino etilene, arrestando la loro crescita, ma aggiunge che il suono non le farebbe appassire e certamente non le ucciderebbe. È importante notare, però, che questo si riferisce solo alla vibrazione, non all’intento di ciò che viene detto, che di solito è ciò che questi tipi di esperimenti — incluso il mio — stanno cercando di dimostrare.

Da un lato, mi sento convalidato dal consiglio di Marini, in quanto afferma la mia convinzione che questi esperimenti siano fasulli. Dall’altro, vorrei aver misurato le mie piante all’inizio solo per vedere come si confrontano alla fine. In entrambi i casi, ho intenzione di cercare di il mio gioco in quanto forte sono a quella pianta. Fino ad ora ho urlato di sicuro, ma ho anche sussurrato cose minacciose, che a quanto pare potrebbero essere inutili. Marini ha detto che probabilmente ci vorranno diverse ore al giorno di suoni forti per notare qualsiasi cambiamento nella pianta, e mentre non riesco a dedicare quel tipo di tempo a questo, farò del mio meglio per essere il più vile — e forte — possibile per i giorni rimanenti.

Giorno 11

Più urla oggi. Ho notato che quando urlo molto, comincio a scivolare in una voce urlante di Adam Sandler. Ho anche notato che lo stronzo McFuckface ha perso il suo singolo fiore durante la notte.

Giorno 12

Questo è il primo giorno in cui comincio davvero a notare una differenza significativa nelle piante. Certo, hanno avuto i loro alti e bassi, ma qualcosa su come sono oggi mi fa pensare che ci possa essere qualcosa in tutta questa cosa “energia vitale”. Vedi, quando ho comprato tutti questi tizi, erano tutti uguali, piu ‘ o meno. Ora che il caos kitty è dietro di loro, ho notato che Sweetums sta facendo il meglio del gruppo con tre fiori belli, Phil ha un bel fiore e uno piccolo che inizia a fiorire, eppure Stronzo McFuckface ha zero fiori e zero boccioli promettenti.

Al momento sembra anche essere il più breve — non è appassito o altro, ma questa è la prima volta che sembra significativamente peggiore degli altri due. Forse il mio maltrattamento su di lui lo ha reso meno resistente? Difficile a dirsi.

Giorno 13

Più urla oggi. Oltre alla mia dose giornaliera di, ” Vai a farti fottere, fottuto impianto!”Dico con rabbia a McFuckface,” Ti odio più di quanto abbia mai pensato di poter odiare una pianta-più di quanto pensassi di poter odiare qualsiasi cosa. Ti odio più dei telemarketing, ti odio più dei camerieri maleducati e ti odio più dei funghi, e odio davvero i funghi!”

Giorno 14

Giorno occupato-tutto quello che ho tempo per è quello di dare il dito a McFuckface e per rendere kissy suoni a Sweetums.

Giorno 15

Riprendo con urla la testa al buco del culo McFuckface. Cerco di compensare ieri facendo questo quattro o cinque volte, che francamente, è un po ‘ estenuante.

Giorno 16

Questo è tutto: è una cazzo di guerra ora. C’è meno di una settimana a sinistra in questo esperimento, e sono infastidito dai suoi risultati poco brillanti. Ho detto tutto quello che posso dire a Stronzo McFuckface e ho urlato tutto quello che posso urlare contro di lui. Mentre lui non ha ancora fiori e gli altri ne hanno ciascuno due, voglio risultati più drammatici. Volevo che quel figlio di puttana sanguinasse.

Quindi, ora è la fase finale di questo progetto: la mia grande escalation. Vado a Clockwork Orange questo figlio di puttana e la tortura per ore al giorno. Per iniziare le cose, sposto Phil e Sweetums nella stanza di mia figlia, al sicuro dal male. Poi ho McFuckface sedersi sul water-dove la merda appartiene, è stupido pianta-accanto a un iPad, dove ho loop le scene di tortura da un arancia meccanica e il film Saw. Poi chiudo la porta dietro di me e spero per il meglio / peggio.

Circa sei ore dopo, la mia famiglia torna a casa e concludo il lotto di orrore di oggi. Phil e Sweetums si ricongiungono McFuckface sul davanzale della finestra.

Poche ore dopo, la sera, succede una merda spaventosa. Non è uno scherzo, mia figlia va in bagno e grida, ” Oh no!”Corro per scoprire questo spettacolo:

Sweetums e Phil sono sdraiati sui loro lati sul pavimento, sporco ovunque. Nella finestra, Stronzo McFuckface siede contento, il suo adesivo emoji cacca sorridendo proprio come sempre. Onestamente, sono spaventato da tutta la faccenda. Probabilmente era il vento-doveva essere il vento – ma forse, solo forse, dopo ore di immagini violente, ho trasformato McFuckface in un feroce assassino. Questo è facilmente lo sviluppo più eccitante dell’intero esperimento, e posso solo sperare che i prossimi giorni si dimostrino ancora più emozionanti (e più violenti).

Giorno 17

Ho notato che Phil e Sweetums sembrano un po ‘ appassiti questa mattina — forse la caduta ha davvero preso un pedaggio su di loro. McFuckface sembra a posto… un po ‘ troppo bene, secondo me.

Non puoi discutere con i risultati, quindi decido di fare oggi la stessa identica cosa che ho fatto ieri: Phil e Sweetums escono mentre McFuckface è sottoposto a torture porn.

Giorno 18

Con una deludente mancanza di violenza omicida da McFuckface ieri, decido di alzare la posta e ottenere un po ‘ più personale con la selezione video di oggi. Faccio una playlist di video di YouTube di ragazzi erbaccia-whacking e tagliare i loro prati, di cui ci sono innumerevoli tra cui scegliere. La mia speranza è che McFuckface non solo senta il suono terrorizzante dei tosaerba e dei diserbanti, ma che senta anche le urla torturate di ogni filo d’erba mentre viene tagliato. Voglio che questa pianta vomiti con orrore.

Giorno 19

Nessuna violenza, nessun caos, ma mi sento come se fossi su qualcosa qui con la mia playlist plant-murder, quindi aggiungo alcuni video che tagliano gli alberi e lo sottopongo ad altre cinque ore.

Giorno 20

Opportunità! È un bellissimo sabato e un mio vicino inizia a falciare il suo prato, quindi porto McFuckface fuori così può ottenere una dose viva di omicidio di massa vegetale.

Per assicurarmi che le cose siano uniformi, do a Phil e Sweetums una dose uguale di aria fresca una volta che la falciatura è cessata.

Giorno 21

Non avevo capito quando ho iniziato questo esperimento che esattamente tre settimane da quando ho iniziato sarebbe finito per essere Festa del papà, così ho deciso di estendere le cose un altro giorno. Prima di partire per andare a Sesame Place per il giorno, escogito la tortura più orribile che possa mai pensare per quella mia pianta di merda — qualcosa di così orribile che ho rabbrividito al pensiero di esso quando è spuntato nella mia testa.

Ridacchiando alle mie capacità per il male, faccio una playlist composta da ore di “the best of” The Big Bang Theory, lo spettacolo più fastidioso, poco divertente e insopportabile mai realizzato. L’ho messo in un ciclo: Se tutto va secondo i piani, McFuckface sarà cosparso di oltre 12 ore di battute scritte male e una pista risata così implacabile che può sbucciare vernice.

Mi sento quasi male per il piccolo ragazzo. Quasi.

Quando torno a casa 14 ore dopo, il video è ancora in corso, ma McFuckface sembra andare bene. Forse ha solo un gusto eccezionalmente scadente nella commedia? No. È impossibile. Questa è stata una tortura più che sufficiente. Aspetterò solo domani per dare una valutazione finale.

Giorno 22

Dopo tre settimane, l’esperimento è giunto al termine. Al conteggio finale, Sweetums ha tre fiori, Phil ha uno e Stronzo McFuckface ha zero, che è stato il caso dal giorno 11. Gli altri, tuttavia, hanno perso e coltivato regolarmente nuovi fiori.

In definitiva è difficile dire se l’esperimento è stato un successo o meno. È difficile persino dire quale dei miei esperti abbia finito per essere più on-the-money: da un lato, tutte le piante sembrano sane e nessuna è appassita, eppure la mancanza di fiori di McFuckface mi fa chiedere se Ma Durga avesse ragione — che tutta quella negatività ha influenzato la sua forza vitale planty, arrestando la crescita dei suoi fiori.

Essendo che il mio tentativo di intimidire una pianta a morte non è riuscito — e l’esperimento è stato, nella migliore delle ipotesi, inconcludente — ora mi rimane solo una domanda: cosa fare con Stronzo McFuckface? Forse ora che i vincoli dell’esperimento sono stati rimossi, posso esigere torture fisiche su di lui e pestarlo a morte. O forse lo daro ‘ deliberatamente in pasto al mio gatto. Ci sono cosi ‘ tante cose che posso fare.

Ma sai cosa? Dopo tre settimane, McFuckface ha effettivamente guadagnato il mio rispetto: ha preso abusi quotidiani in tutti i tipi di forme, eppure, ha tenuto forte. Fiori o no, Stronzo McFuckface è una pianta resistente, e penso che si sia guadagnato una tregua. Con questo, decido di mettere tutte e tre le piante insieme in un grande vaso da mettere all’esterno e lasciare che la natura faccia il suo corso.

Una parte di me si chiede ora se la negatività di McFuckface sanguinerà verso gli altri due, uccidendoli tutti. O forse l’ottimismo di Sweetums potrebbe curare McFuckface della sua rabbia. Forse l’energia media di Phil li aiuterà a raggiungere l’equilibrio? Non lo so, ma ho segnato dove ognuno è piantato nel vaso in modo che, si spera in poche settimane o un mese, posso vedere dove stanno senza il mio intervento.

Li auguro bene-anche se dallo sguardo sul viso del gatto, mentre la prendo a spiare da un angolo, è del tutto possibile che abbia dei piani futuri per loro.

Brian VanHooker

Brian VanHooker è uno scrittore di MEL. Egli è il co-creatore del pilota John O’Hurley ‘Il vagabondo’ e co-creato ‘Barnum & Elwood.’Egli ospita anche un podcast intervista TMNT.

Lascia un commento