Le cimici dei letti ibernano in inverno?

immagine di una cimice su una mano

Le cimici dei letti non vanno veramente in letargo nello stesso senso della parola che molte altre creature fanno svernando in risposta alle stagioni di temperature fredde.

Quando si pensa a questa domanda per un momento, sembra ragionevole che le cimici dei letti non si ibernino poiché di solito vivono in una struttura con temperature ambiente costanti.

Temperatura preferita:

L’intervallo di temperatura che piace alle persone è quasi lo stesso intervallo che preferiscono le cimici dei letti. Ciò significa che non vanno in letargo e possono essere attivi nei mesi invernali se si trovano all’interno di una casa o di un appartamento a temperatura controllata.

Diapausa:

Le cimici dei letti, come la maggior parte degli altri insetti, andranno in diapausa, uno stato di inattività che fa sì che l’insetto diventi dormiente se condizioni come temperatura e umidità sono particolarmente sgradevoli.

Temperature sub-ottimali:

Molti insetti e altri comportamenti animali sono influenzati da temperature sub-ottimali che riducono o cessano la riproduzione. Questo li fa anche svernare e rallentare il loro metabolismo per risparmiare energia e attività al fine di sopravvivere alle fredde temperature dell’inverno.

Tuttavia, come notato sopra, le cimici dei letti di solito non sono esposte a queste temperature sub-ottimali, ma quando le cimici dei letti sono esposte al freddo muoiono a temperature di 0° F se tenute a questa temperatura per circa quattro giorni.

Lascia un commento