High school relationships in college

Parent Blog

Marlene Kern Fischer

Quando tuo figlio o tua figlia parte per il college, porteranno molte cose da casa — tra cui, possibilmente, una relazione con una ragazza o un ragazzo del liceo.

Questo può essere un argomento complicato e difficile da affrontare e uno che è sicuro di creare angoscia e problemi ad un certo punto lungo la strada. Per chi ha un figlio è in questa situazione, anche nella migliore delle circostanze, ci saranno alcuni tempi difficili avanti.

Mio figlio medio ha iniziato a frequentare la sua ragazza del liceo quando erano anziani e ho visto la loro relazione sbocciare nel corso dell’anno. Prima di partire per il college, ho cautamente portato l ” argomento di se avrebbero continuato fino ad oggi, ben sapendo che stavo per entrare in acque infestate da squali.

Abbastanza sicuro, mio figlio ha reagito in modo difensivo e ha detto che volevo che si rompessero perché non mi piaceva la sua ragazza. Al contrario, la sua ragazza era una delle persone più belle che avessi mai incontrato ed ero orgoglioso che mio figlio avesse scelto una persona così meravigliosa. Sapevo solo che, con lui che andava a scuola a Boston e lei in North Carolina, quello che stava davanti non sarebbe stato facile e, come mamma, volevo risparmiargli un po ‘ dell’inevitabile dolore.

Ma ho anche scoperto che alcune lezioni devono solo essere apprese da sole e nessuna quantità di discussione o avvertimento può prevenirlo. Ho suggerito che, invece di rompere, forse mio figlio e la sua ragazza potrebbe uscire con altre persone, ed è stato detto senza mezzi termini che proprio non è stato fatto. Ho capito che la scelta migliore (e davvero unica) che avevo era di fare marcia indietro.

Ci sono alcuni vantaggi per iniziare il college con una relazione consolidata. Con tutto ciò che è nuovo e incerto, c’è conforto nel mantenere una connessione con il familiare. Inoltre, senza la pressione fino ad oggi, c’è più tempo per concentrarsi sugli studi e sulle attività scolastiche. La figlia di un amico ha detto che, perché aveva un fidanzato in un’altra scuola, lei “si è concentrata sui compiti ed è stato in grado di impostare il mio programma con molta libertà perché non dovevo essere a casa dalla biblioteca ad una certa ora per vederlo e passare del tempo con lui dopo.”

Prima che mio figlio di mezzo partisse per il college, ho cautamente sollevato l’argomento se lui e la sua ragazza del liceo avrebbero continuato ad uscire, sapendo bene che stavo per entrare in acque infestate da squali.

Il rovescio della medaglia, ha detto che avere una relazione a distanza è stata dura perché, “socialmente, quando ero fuori a volte ero intimidito a parlare con le persone perché una volta scoperto che avevo un fidanzato, le ragazze non pensavano che fossi divertente uscire con e ragazzi non avevano più interesse a parlare con me.”Ho sentito da diversi studenti universitari che è (comprensibilmente) difficile essere circondati da persone alle feste e altre funzioni sociali e non essere in grado di datare.

Matricola, mio figlio e la sua ragazza hanno fatto del loro meglio per far funzionare le cose, nonostante la distanza e le diverse vacanze scolastiche. Hanno fatto la maggior parte della pausa invernale e l’estate e si sono visti il più possibile. Tuttavia, una volta tornato nel campus, con impegni che includevano la vita greca per entrambi e molte altre attività, è diventato più difficile sostenere il loro legame. Si sono lasciati Ringraziamento del secondo anno, che è stato emotivamente difficile per entrambi.

Un altro amico, il cui figlio aveva anche una ragazza del liceo quando è andato al college e ha sperimentato una spaccatura straziante alla fine del suo anno da junior, ha fatto il punto eccellente che i telefoni intelligenti e la tecnologia non rendono necessariamente le relazioni a distanza più facili o migliori. Essere in grado di testo, Skype e Snapchat creare l “illusione di essere vicino, ma l” intimità necessaria per stare insieme può essere ancora sfuggente. E vedere un altro significativo divertirsi sui social media può portare a incomprensioni, nonché di sentimenti di gelosia.

Col passare del tempo, e gli studenti diventano più invischiati nelle loro nuove vite, mantenere relazioni precedenti può diventare sempre più impegnativo. La figlia del mio amico, che ha anche recentemente diviso dal suo ragazzo del liceo di tre anni, citato distanza come la causa principale della loro rottura. Ha spiegato che, “Sms costantemente stava diventando un po” di una seccatura e abbiamo scoperto che il controllo dei nostri telefoni è diventato meno di una priorità come siamo diventati più coinvolti nella nostra vita a scuola.”

Un altro motivo per cui le relazioni delle scuole superiori spesso falliscono è che il college è un periodo di enorme crescita, forse più di qualsiasi altro momento della vita di una persona. Il mio figlio maggiore maturato in tanti modi durante i suoi anni di laurea che ho appena riconosciuto la versione del giovane che ha accettato il suo diploma come la stessa persona che ha iniziato il college e vedo cambiamenti significativi nel mio figlio di mezzo pure. Man mano che le persone crescono, le loro trasformazioni possono dividere tanto quanto la distanza fisica. Anche le relazioni non romantiche del passato possono diventare difficili da sostenere man mano che si sviluppano nuovi interessi e amicizie.

La realtà è che la maggior parte delle relazioni delle scuole superiori non durano. E per quelli che non lo fanno, è importante notare che non significa che siano stati un fallimento.

Quei primi amori rimangono significativi, una parte cara del passato e pietre miliari per le relazioni future. E fino a quando il prossimo rapporto serio appare all ” orizzonte, college è il momento perfetto per conoscere molte nuove persone e sperimentare tutto ciò che ha da offrire.

Iscriviti alla nostra Newsletter dei genitori del college!

Ottieni storie e consigli di esperti su tutte le cose relative al college e alla genitorialità.

Tag:
  • Relazioni

Marlene Kern Fischer

Leggi di più dal Marlene Kern Fischer

Marlene Kern Fischer è una moglie e madre di tre figli, food shopper d’eccezione, blogger e saggio editor. Ha frequentato la Brandeis University, dalla quale si è laureata cum laude in Letteratura inglese. Un collaboratore fondatore e consulente di CollegiateParent, il suo lavoro è stato anche descritto su Huffington Post, Grown and Flown,Parent and Co., Kveller, Her View From Home, the Bomb Bombeck Writers’ Workshop, MockMom, Better After 50, Beyond Your Blog and The SITS Girls. Si può leggere di più del lavoro di Marlene sul suo sito, ” Pensieri dal corridoio quattro.”

Lascia un commento